Amichevole internazionale: Al-Nassr 6×0 Inter Miami

Al-Nassr

In un’amichevole in Arabia Saudita, l’Al-Nassr ha inflitto una umiliante sconfitta all’Inter Miami. Con una prestazione straordinaria di Anderson Talisca, autore di un poker, la squadra saudita non ha dato scampo a quella statunitense.

Lionel Messi è entrato solo negli ultimi minuti di gioco, mentre Cristiano Ronaldo non è nemmeno stato convocato a causa di un infortunio.

Seguici sui social network per rimanere aggiornato sulle ultime notizie ed esclusive sul calcio esteroInstagramFacebook e X.

Al-Nassr 6×0 Inter Miami

Nonostante l’assenza di Cristiano Ronaldo e l’ingresso di Messi solo alla fine, la partita ha visto la partecipazione di diverse stelle del calcio mondiale. Nel lato saudita, nomi come Brozovic, Otávio e Laporte, mentre dall’altro lato Suárez, Jordi Alba e Busquets.

L’Al-Nassr ha avuto un inizio di partita travolgente, non dando respiro all’Inter Miami. Nel primo minuto, Otávio ha realizzato una buona azione individuale sulla sinistra e ha crossato perfettamente per Maran. Nell’area piccola, l’attaccante ha colpito di testa la palla sul volto dell’avversario.

L’Al-Nassr ha aperto il punteggio al 3º minuto. L’Inter Miami ha commesso un errore nella costruzione del gioco, Brozovic ha passato a Otávio in area, che ha superato la marcatura e ha colpito all’angolo, segnando un gol magnifico.

L’Al-Nassr ha raddoppiato al 9º minuto, in un’altra recupero palla vicino all’area avversaria. La squadra saudita ha eseguito una triangolazione fantastica e Al-Aliwa ha crossato per Talisca che ha spinto la palla in rete.

Al 12º minuto, Laporte ha segnato un gol antologico, lasciando impressionati Messi e Cristiano Ronaldo. Il difensore ha calciato una punizione da dietro il centrocampo e ha sorpreso il portiere che era fuori posizione, realizzando un gol di livello Puskás.

Laporte comemora golaço marcado em Al-Nassr x Inter Miami — Foto: Reuters

Foto: Reuters

L’Inter Miami ha creato pericolo nel gioco aereo al 17º minuto. Dopo il calcio d’angolo, Busquets è apparso tra la difesa al primo palo, ma ha colpito fuori.

Al 28º minuto, Luis Suárez ha fallito un gol che di solito non spreca. Gressel ha effettuato un grande cross, l’uruguaiano si è trovato solo in area, ma nel tentativo di colpo ha colpito debolmente, per la parata di Ospina.

Al 52º minuto, Al-Aliwa ha trovato un bel lancio per Alex Telles dietro la difesa. Il terzino si è trovato faccia a faccia con il portiere, ma ha sparato alto.

A 4 minuti della seconda metà, Otávio ha rubato palla a Busquets e ha passato a Maran, che ha subito il fallo del portiere Callender. Anderson Talisca ha calciato incrociato, segnando il quarto gol dell’Al-Nassr.

Anderson Talisca

Foto: Reprodução/ Al-Nassr

All’18º minuto, è stata la volta dell’Al-Nassr di complicarsi nella costruzione del gioco. Brozovic ha sbagliato il controllo nel ricevere il passaggio del portiere e ha perso palla contro Campana, che si è trovato faccia a faccia con Abdullah, ma ha sparato fuori.

Al 22º minuto, Brozovic ha calciato un calcio d’angolo, Laporte ha toccato e Maran ha colpito di testa con classe, controtempo rispetto al portiere, per segnare il quinto gol della squadra saudita.

Al 27º minuto, Alex Telles ha regalato un lancio spettacolare, Anderson Talisca ha avuto calma e ha calciato di esterno, chiudendo la goleada schiacciante dell’Al-Nassr contro l’Inter Miami. Inizialmente, l’assistente aveva segnalato il fuorigioco, ma successivamente il VAR ha confermato che la posizione del brasiliano era regolare, per la gioia dei tifosi sauditi.

All’38º minuto, Lionel Messi è subentrato al posto di Campana, ma ha fatto poco per evitare la sconfitta. Con la sconfitta, l’argentino ha eguagliato la sua peggior sconfitta in carriera, che era avvenuta contro il Bayern Monaco nei quarti di finale della Champions League 2019/20, quando il Barcellona fu sconfitto 8-2 all’Estádio da Luz.

Messi, em Al-Nassr 6 x 0 Inter Miami — Foto: Victor Fraile-USA TODAY Sports

Foto: Victor Fraile-USA TODAY Sports

La partita è stata un massacro dell’Al-Nassr sull’Inter Miami, che ha dimostrato che il calcio statunitense è ancora molto lontano da quello saudita. Nella partita, l’Al-Nassr è stato sempre in pressing, costringendo l’avversario a commettere molti errori negli scambi di passaggi, soprattutto in difesa, con conseguenti numerosi gol della squadra saudita.

 

Scritto da Henry Miller

Ultimi articoli
Tags: Calcio Internazionale

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere