Bragantino 1×0 Corinthians: Il Massa Bruta può sorprendere nel Brasileirão

Bragantino

Con la vittoria contro il Corinthians domenica scorsa, il Bragantino si trova a un solo punto dalla capolista Botafogo e si è ulteriormente inserito nella lotta per il titolo del Brasileirão 2023.

Seguici sui social network per rimanere aggiornato sulle ultime notizie ed esclusive sul calcio esteroInstagramFacebook e X.

Prestazioni del Bragantino nel Brasileirão

La squadra di Pedro Caixinha sta sorprendendo nel campionato, con una squadra giovane e versatile. Il Massa Bruta gioca un calcio vistoso e molto efficiente. Le recenti prestazioni entusiasmano i tifosi nella corsa al titolo, poiché il Bragantino è al comando del secondo turno e ha perso solo 1 delle ultime 11 partite del Brasileirão.

La squadra di Bragança Paulista ha la seconda età media più giovane tra i giocatori, con 22,7 anni, dietro solo al Vasco con 22,3. In questo senso, nonostante i giovani siano molto in vista, i pilastri e i titolari assoluti della squadra sono i giocatori più “esperti” con maggiore esperienza. Come Cleiton (26) nella porta, il capitano Léo Ortiz (27), Juninho Capixaba (26), il miglior terzino del campionato, Lucas Evangelista (28), il migliore assist-man della squadra, ed Eduardo Sasha (31), il goleador.

In un ambiente di lavoro con una solida struttura organizzativa e meno pressione rispetto ai concorrenti, Pedro Caixinha è molto bravo nel dare fiducia e libertà ai giovani talenti, che sono presenti in quasi tutte le posizioni.

In questo modo è una squadra che domina praticamente tutte le partite, sia in casa che in trasferta, ed è quindi una forte candidata per conquistare il titolo. Nel caso in cui il Botafogo inciampi contro il Vasco lunedì, il Massa Bruta dipenderà solo da se stesso per sollevare il tanto sognato trofeo del Brasileirão 2023.

Comemoração do gol de Helinho em Bragantino x Corinthians

Foto: Diogo Reis/AGIF

Bragantino 1×0 Corinthians

Giocando al Nabi Abi Chedid, a Bragança Paulista, il Bragantino ha battuto il Corinthians per 1×0, anche se il punteggio esiguo non ha reso giustizia a ciò che è stata la partita, con un ampio dominio dei padroni di casa.

Al 9º minuto, Juninho Capixaba ha crossato dalla sinistra, Sasha ha colpito di testa tra la marcatura e Cássio ha parato una palla difficile.

Al 22º minuto, Lucas Evangelista ha realizzato una buona azione individuale e ha servito Mosquera sulla sinistra. Il colombiano ha ricevuto in area, superato Fagner e ha calciato di sinistra fuori dalla rete.

Nel minuto successivo, Helinho ha cercato un tiro da lontano, Cássio ha respinto e la difesa ha allontanato la palla.

Il Braga ha segnato il suo gol al 28º minuto. Helinho ha calciato un corner corto per Mosquera e l’ha ricevuto di nuovo, superando la marcatura e ha calciato di sinistra nell’angolo. Ha segnato un gol incredibile, senza possibilità per Cássio.

Bragantino vence o Corinthians e pressiona Botafogo e Palmeiras

Foto: Ari Ferreira/RBB

Al 37º minuto, Helinho ha sfiorato un altro grande gol. Dopo un cross di Hurtado, la difesa ha allontanato e la palla è finita a Helinho, che ha calciato con effetto e la palla è passata vicino alla traversa.

Con il netto dominio del Massa Bruta, Mano Menezes ha fatto entrare Giuliano e Felipe Augusto al posto di Rojas e Yuri Alberto, cercando di cambiare l’atteggiamento della sua squadra, ma la situazione è rimasta la stessa nella seconda metà, con i padroni di casa che hanno avuto le azioni principali del gioco.

Al 5º minuto, Henry Mosquera ha ricevuto un bel passaggio da Matheus Fernandes ed è rimasto solo con Cássio. Il giovane colombiano ha cercato di dribblare Cássio per 3 volte, ha perso tempo e ha passato a Helinho, che è stato bloccato nel tentativo di tiro.

All’16º minuto, il Corinthians ha avuto la sua prima occasione pericolosa. Il portiere ha respinto con un pugno il pallone alzato in area e Renato Augusto ha calciato collocato per la parata di Cleiton.

All’21º minuto il Braga ha rischiato di raddoppiare in una bella azione collettiva. Juninho Capixaba ha passato a Helinho, che ha minacciato il tiro ma ha trovato un ottimo passaggio per Borbas, che ha calciato dall’interno dell’area per la parata di Cássio.

All’35º minuto, Maycon è entrato in area vicino alla linea dal lato sinistro, ha sorpreso e ha calciato per la parata di Cleiton. Nel minuto successivo, Gil ha vinto il duello dopo il calcio d’angolo e ha colpito fuori.

Con la vittoria, il Bragantino ha interrotto una serie di 6 partite senza sconfitte del Corinthians, rimanendo a 1 punto dal leader Botafogo.

RB Bragantino 1 x 0 Corinthians: veja melhores momentos pelo Brasileirão | Rádio Itatiaia

Foto: Rodrigo Coca/Agência Corinthians

 

Scritto da Henry Miller.

Ultimi articoli
Tags: Brasileirao

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere