Champions League: Milan-Napoli 1-0 quarti di finale andata

bennacer esultanza milan-napoli champions league

Champions League  Stadio G. Meazza   Milan-Napoli  Quarti di finale

Presentazione della partita

Il Milan gioca con Maignan in porta, difesa con Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Fernandez, centrocampo Krunic, Tonali, Bennacer, Diaz, Leao, in attacco Giroud.  Modulo di gioco 4-2-3-1

Il Napoli in porta Meret, in difesa Di Lorenzo, Kim, Rrahmani, Mario Rui, centrocampo con Anguissa, Lobotka, Zielinski, attacco Lozano, Elmas, Kvaraskelia. Modulo di gioco 4-3-3

Arbitro: Kovacs (Romania)

Commento della partita

formazioni milan napoli champions league

Primo tempo

inizio di partita a favore del Napoli che già al 1’sfiora la rete con Kvaraskelia, che si vede respingere il tiro sulla linea della porta da parte di Krunic. Al 4’ancora occasione per il Napoli con un tiro dal limite di Anguissa al quale sioppone Maignan deviando in angolo. Al 12’ancora il Napoli che sfiora la rete con Zielinski il suo tiro viene deviato in angolo da Maignan. Inizio scoppiettante da parte dei partenopei. Al 24’prima azione del Milan con Leao il quale attraversa tutto il campo con la palla ai piedi, entra in area calcia e il suo tiro va fuori di poco.

Al 37’ammonito Zielinski per fallo su una ripartenza di un avversario. Al 42’Milan in vantaggio con Bennacer, che riceve una palla da Leao all’interno dell’area e con un tiro molto forte mette alle spalle di Meret, 1-0 per i rossoneri. Al 47’ancora grande occasione per il Milan che con Kjear prende in pieno la traversa. Al 49’fischio finale del primo tempo.

Primo tempo molto bello, con forte supremazia territoriale da parte del Napoli, ma è stato il Milan ad affondare il colpo vincente su una azione di contropiede.

Secondo tempo

Parte subito forte il Napoli che al 49’colpisce la traversa con un colpo di testa di Elmas. Al 53’occasione per Di Lorenzo il cui tiro viene mandato in angolo da Maignan. Al 60’ammonito Bennacer per fallo di gioco ai danni di un avversario.

Al 68’tiro al lato di Anguissa. Al 70’ammonito Anguissa per aver trattenuto un avversario lanciato a rete. Al 73’ammonito Di Lorenzo per comportamento antisportivo. Al 74’espulso Anguissa per doppia ammonizione. Al 79’ammonito Kim per comportamento antisportivo. Al 88’occasione per il Napoli con Di Lorenzo, grande parata di Maignan. Al 95’fischio finale da parte dell’arbitro rumeno Kovacs.

Commento finale

Il Milan vince il primo round di questo quarto di finale, al termine di una partita molto combattuta, in cui il Napoli ha dimostrato di non meritare la sconfitta. Al ritorno tra una settimana sicuramente i partenopei cercheranno di sfruttare il fattore campo, per cercare di raggiungere una semifinale di Champions che sarebbe storica per la squadra di Spalletti.

 

Seguici sui social per rimanere aggiornato sulle ultime notizie delle coppeInstagram, Facebook e Twitter.

Ultimi articoli
Tags: Coppe, Champions League

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere