Fernando Diniz sorprende con la sua convocazione

Fernando Diniz convoca endrick calls up endrick deixa marcos leonardo de fora leaves out

Fernando Diniz, ora campione della Copa Libertadores, non ha nemmeno avuto il tempo di festeggiare l’incredibile vittoria del titolo.

Il 6 novembre 2023, ha annunciato una nuova convocazione per la Nazionale brasiliana, che parteciperà alle qualificazioni per il Mondiale del 2026.

Le partite saranno contro la Colombia il 16 a Barranquilla e l’Argentina il 21 al Maracanã.

Seguici sui social network per rimanere aggiornato sulle ultime notizie ed esclusive sul calcio esteroInstagramFacebook e X.

Le nuove aggiunte nella convocazione di Fernando Diniz

Criticate per la sua precedente convocazione, Fernando Diniz ha deciso di ascoltare gli appelli, compresi quelli da parte nostra, e ha deciso di dare opportunità ai giocatori che avevano chiesto di giocare.

Questa volta, giocatori con una ricca storia nella Nazionale brasiliana sono fuori, come Richarlison, Matheus Cunha, Lucas Paquetá, Casemiro, Danilo e Alex Telles, oltre a Neymar, infortunato per un periodo indeterminato.

Neymar sai de campo machucado e chorando; veja fotos da lesão do camisa 10 - Fotos - R7 Futebol

Immagine: Reuters/Andres Cuenca

L’assenza di questi giocatori ha aperto spazio per gli atleti che giocano nel calcio brasiliano o che hanno avuto una stagione consistente con i loro club.

Diamo un’occhiata ai nomi:

  • PORTIERI: Alisson (Liverpool), Ederson (Manchester City), Lucas Perri (Botafogo)
  • TERZINI: Emerson Royal (Tottenham), Carlos Augusto (Inter de Milão), Renan Lodi (Olympique de Marselha)
  • DIFENSORI CENTRALI: Bremer (Juventus), Gabriel Magalhães (Arsenal), Nino (Fluminense), Marquinhos (PSG)
  • CENTROCAMPISTI: André (Fluminense), Bruno Guimarães (Newcastle), Douglas Luiz (Aston Villa), Joelinton (Newcastle), Raphael Veiga (Palmeiras), Rodrygo (Real Madrid)
  • ATTACCANTI: Endrick (Palmeiras), Gabriel Jesus (Arsenal), Gabriel Martinelli (Arsenal), João Pedro (Brighton), Paulinho (Atlético-MG), Pepê (Porto), Raphinha (Barcelona) e Vinicius Junior (Real Madrid)

I Successi e gli Errori di Diniz

Convocazioni Riuscite

Carlos Augusto – Il terzino dell’Inter Milano è uno di quei giocatori che meritava una chance. Potrebbe non essere idoneo per la Coppa del Mondo, ma nella stagione 2022/23, giocando per il Monza, è stato il miglior terzino sinistro della Serie A.

Se è stato incluso nella precedente convocazione come sostituto di altri giocatori, ora è veramente la prima scelta per il ruolo di terzino sinistro.

Giocando per il Monza, una squadra di metà classifica, ha segnato 6 gol e fornito 5 assist. I suoi numeri e la sua eccellente prestazione in campo hanno attirato l’attenzione dell’Inter Milano, che lo ha preso in prestito con una clausola d’acquisto predefinita.

Gareggia per il ruolo con Di Marco, uno dei migliori al mondo in quella posizione, ma è stato titolare nelle partite di Champions League.

Quem é Carlos Augusto, jogador da Seleção Brasileira? - Lance!

Immagine: GABRIEL BOUYS / AFP

Douglas Luiz – Una convocazione meritata che ha richiesto del tempo per realizzarsi. La prestazione di Douglas Luiz per l’Aston Villa in questa stagione è stata eccezionale.

È assolutamente essenziale per il forte rendimento della squadra, attualmente al quinto posto in Premier League.

Anche quando gioca come centrocampista centrale o difensivo, Douglas Luiz ha già segnato 5 gol e fornito un assist in soli 11 incontri di Premier League.

Inoltre, dà ritmo al gioco del Villa, pressa il pallone e lo recupera in numerose occasioni.

João Pedro – Un giovane giocatore con un enorme potenziale. Ha già dimostrato le sue capacità di alto livello ai tempi del Watford.

Nel campionato nazionale di questa stagione, ha segnato 2 gol e fornito un assist, anche entrando come sostituto.

Nella Europa League, dove è stato titolare, ha segnato 4 gol in 3 partite.

Brighton apresenta João Pedro, ex-Fluminense, e anuncia Milner | futebol inglês | ge

Immagine: BHAFC/Paul Hazlewood

Paulinho – Attualmente il capocannoniere del Brasileirão. Insieme a Hulk, è il giocatore chiave che sta portando l’Atlético-MG verso la qualificazione diretta per la Libertadores.

Nel solo campionato brasiliano ha segnato 16 gol, ma in questa stagione ha già accumulato 27 gol e 7 assist.

Nonostante la sua esperienza europea, Paulinho è un giovane giocatore, ha solo 23 anni.

Pepê – Votato il miglior giocatore nella squadra del Porto la scorsa stagione, è un altro giocatore che meritava una chance.

L’unico appunto è che avrebbe potuto essere convocato come terzino destro, una posizione carente nella Nazionale brasiliana. Ha giocato in quella posizione per gran parte della scorsa stagione.

La sua versatilità è anche un punto forte.

Convocazioni Errate

Emerson Royal – Questa è una delle convocazioni difficili da capire. Nella stagione attuale, è stato titolare con il Tottenham in appena il 9% delle partite.

Non è stato nemmeno utilizzato in tre partite. Quando ha giocato, è stato in campo per pochi minuti, uno o due.

Dopo diverse stagioni in Premier League, purtroppo non si è vista una grande crescita, in modo che il suo attuale standard non si adatti alla Nazionale brasiliana.

Marcos Leonardo – La non convocazione di Marcos Leonardo è sorprendente ed è di gran lunga la peggiore scelta di Diniz.

Giocando nella limitata squadra del Santos, in lotta contro la retrocessione, è il secondo miglior marcatore del Brasileirão con 13 gol.

Ma non solo. Ha contribuito più di chiunque altro ai punti della squadra nel Brasileirão. Dodici dei 13 gol da lui segnati hanno portato punti al Santos. Ciò dimostra la sua capacità di fare la differenza.

Inoltre, possiede velocità esplosiva, forza fisica e mobilità.

Tuttavia, è stato riferito che l’allenatore Ramon Menezes lo ha convocato per la Nazionale brasiliana Pre-Olimpica (under 23).

Endrick* – La convocazione del gioiello del Palmeiras, destinato al Real Madrid, non è necessariamente un errore.

In effetti, ha mostrato prestazioni sensazionali nelle ultime tre partite, giustificando veramente l’investimento di oltre 70 milioni di euro del Real Madrid.

Tuttavia, non è stato un giocatore costante dall’inizio della stagione. Ha avuto alti e bassi, trascorrendo una parte significativa del Brasileirão in panchina.

La sua convocazione avverrà naturalmente in futuro, ma in termini di merito, altri giocatori dovrebbero essere in cima alla lista.

<i>(Foto: NELSON ALMEIDA / AFP)</i>

Immagine: NELSON ALMEIDA / AFP

Valutazione Generale

Alla fine, la convocazione di Diniz è stata sorprendente.

Mentre inizialmente ha convocato giocatori affermati a livello internazionale, ha ora iniziato il processo di rinnovamento atteso.

Oltre ai nomi eccellenti menzionati sopra, ha convocato anche giocatori come Raphael Veiga, Joelinton, Gabriel Magalhães, Nino e André, che erano già stati chiamati in precedenza.

Tuttavia, è di fondamentale importanza che tutti questi giocatori ottengano un tempo minimo in campo per mostrare il loro miglior calcio.

Spesso accade che i giocatori vengono convocati ma non giocano nemmeno. Subiscono il viaggio, si allenano a un alto livello con il rischio di infortuni e potrebbero perdere le partite dei loro club anche durante la pausa internazionale FIFA.

Pertanto, l’appello è affinché Diniz si impegni veramente in un processo di rinnovamento e metta alla prova questi eccellenti giocatori in campo.

Scritto da Vitor F L Miller.

Ultimi articoli
Tags: Calcio Internazionale

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere