Esclusive
Nessun commento

Germán Cano: Il miglior cannoniere del mondo

cano fluminense artilheiro do mundo top scorer bomber

German Cano sta vivendo attualmente una fase assolutamente spettacolare. Quando pensiamo ai migliori marcatori globali degli ultimi anni, i primi nomi che vengono in mente sono Messi, Cristiano Ronaldo, Haaland o Mbappé.

Tuttavia, i numeri di German Cano vi sorprenderanno.

Seguici sui social network per rimanere aggiornato sulle ultime notizie ed esclusive sul calcio esteroInstagramFacebook e X.

Storia della carriera

German Cano è argentino ed è nato nella piccola città di Posadas nel 1988.

È uno di quegli esempi rari nel calcio in cui un giocatore raggiunge il suo apice e guadagna riconoscimento internazionale in un’età più avanzata.

Ha iniziato la sua carriera nel 2007 con il Lanús in Argentina. È rimasto lì per tre anni, venendo poi ceduto in prestito al piccolo Chacaritas Jrs nel frattempo.

Consagrado no Brasil, Cano retorna à Argentina para provar 'faro artilheiro' que não explodiu em seu país natal

Immagine: Archivio Personale di Cano

Si è quindi unito al Colón, un altro club meno noto in Argentina.

Nel 2012 è passato al Nacional in Paraguay, ma nello stesso anno si è trasferito all’Independiente de Medellin in Colombia.

È importante notare che, prima del suo trasferimento al calcio colombiano, aveva già accumulato cinque anni di carriera, ma con soli 16 gol.

L’Independiente de Medellin ha segnato una svolta nella sua carriera. Vi è rimasto per due anni, uscendo nel 2015.

Durante questo periodo ha segnato ben 54 gol in 94 partite, diventando un grande marcatore, avvicinandosi già ai 26 anni.

Le ottime prestazioni e i numerosi gol di Cano hanno suscitato l’interesse del calcio messicano. Pertanto, Cano si è preparato per un altro trasferimento, unendosi al Pachuca nel 2015.

Mentre era al Pachuca ha segnato gol, ma le sue prestazioni non hanno soddisfatto le aspettative. Con 8 gol in 33 partite, è stato ceduto in prestito a un altro club messicano, il León.

Ha trascorso le stagioni 2016 e 2017 al León, segnando 13 gol in 48 partite.

Tuttavia, il cuore di Cano apparteneva al calcio colombiano, più precisamente all’Independiente Medellin. Ancora sotto contratto con il Pachuca, il miglior marcatore è stato ceduto nuovamente al club in cui aveva brillato in precedenza.

Ha giocato un’altra stagione nell’Independiente Medellin, accumulando ancora gol. Ha segnato 34 gol in 50 partite nella stagione 2018, coronata dalla vittoria del titolo della Liga Nacional con il club colombiano.

Con la scadenza del contratto con il Pachuca nel 2019, è stato ceduto definitivamente all’Independiente Medellin, dove ha giocato per un’altra stagione. Quell’anno ha raggiunto la sua migliore media realizzativa, con 41 gol in 47 partite.

Germán Ezequiel Cano: "Me gustaría poder retirarme en Medellín, es un sueño" | Goal.com Argentina

Immagine: OGoal


Cano era ben conosciuto, soprattutto negli ambienti del calcio colombiano e messicano, ma è stato in Brasile che ha raggiunto veramente uno status distinto nella sua carriera.

Nel 2020 si è unito al Vasco da Gama per aiutare la squadra nella lotta contro la retrocessione. Non è stato possibile evitarla, ma le sue prestazioni sono state di gran lunga le migliori della squadra, con 14 gol in quella edizione.

Nonostante il forte interesse di diversi club brasiliani, ha dimostrato grande lealtà al Vasco da Gama e ha promesso di rimanere con la squadra in Serie B per aiutarli a tornare in Serie A l’anno successivo.

Cano ha fatto del suo meglio, ma il Vasco ha avuto una scarsa campagna, finendo al 10° posto e subendo un altro anno in Serie B.

Nel 2022 ha lasciato il Vasco ed è passato al Fluminense. Da lì, il grande marcatore è diventato ancora più grande. Ora parleremo dei suoi incredibili risultati con il Fluminense.

Com três gols de Cano, Fluminense goleia River Plate pela Libertadores - Esportes - Campo Grande News

Immagine: Marcelo Gonçalves/Fluminense

Cano al Fluminense

Se dovessi indovinare chi ha segnato più gol nel 2022 fino a oggi, chi sceglieresti?

Molto probabilmente i candidati più forti per il prossimo Ballon d’Or, Mbappé e Haaland.

O persino Messi e Cristiano Ronaldo, dati i loro precedenti come migliori marcatori. Forse Benzema, che ha vinto il Ballon d’Or in questo periodo.

La risposta è nessuno di loro.

Il giocatore con il titolo di miglior marcatore del mondo in questo periodo è un argentino fortemente legato al Brasile, Germán Cano.

Dal 2022 fino alla settimana scorsa, il miglior marcatore ha segnato nientemeno che 80 gol in questo periodo, conducendo la lista dei migliori marcatori come segue: – (dati Sofascore)

  • Germán Cano – 80 gol
  • Kylian Mbappé – 73 gol
  • Erling Haaland – 70 gol
  • Amahl Pellegrino – 62 gol
  • Karim Benzema – 61 gol

Ma come sono stati segnati questi gol?

L’argentino ha segnato 44 gol con il piede destro, 21 con il piede sinistro, 13 con la testa, 1 con il petto e 1 con il ventre.

Questi numeri da soli dimostrano la sua versatilità, capace di utilizzare entrambi i piedi e adattarsi a diverse situazioni per mettere la palla in rete.

Un’altra statistica interessante è che ha segnato l’81% di questi 80 gol con un solo tocco, riflettendo il suo istinto killer.

Attualmente è il miglior marcatore della Copa Libertadores, con 12 gol in 11 partite, portando il Fluminense in finale per la seconda volta nella sua storia.

Il Fluminense non ha mai vinto la Copa Libertadores, rendendo questo possibile titolo, che sarà disputato contro il potente Boca Juniors, il trofeo più importante nella storia del club.

Inoltre, nella Libertadores, Cano ha segnato due gol al Maracanã nella difficile semifinale contro l’Internacional. Come se non bastasse, ha segnato anche il gol che ha sancito la qualificazione del Tricolor all’Beira-Rio.

Cano ha vinto solo due titoli nella sua carriera: un titolo della Liga Colombiana menzionato in precedenza e il Campeonato Carioca del 2023. Tuttavia, quando si tratta di essere il numero uno nei marcatori, ha vari titoli.

Ha vinto 9 titoli di capocannoniere nella sua carriera, tra cui il Brasileirão, la Copa do Brasil e la Liga Colombiana. Presto verrà aggiunto il titolo di capocannoniere della Libertadores, poiché nessun giocatore in campo può superarlo.

Questa è la carriera di Cano e questa è l’importanza del nostro lavoro: fornire informazioni al mondo del calcio su un giocatore che è un vero e proprio goleador, ma non è ampiamente conosciuto a livello internazionale tra i media e gli appassionati di calcio.

Immagine: Fluminense FC – Sito ufficiale

Scritto da Vitor F. L. Miller.

Ultimi articoli
Tags: Esclusive

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere